Cultura, Spettacolo

Boldi e De Sica tornano “amici come prima”. A natale il film che li vede di nuovo insieme

Boldi e De Sica

A 13 anni di distanza dal loro ultimo cinepanettone, “Natale a Miami”, Christian De Sica e Massimo Boldi riprendono il sodalizio interrotto e lo celebrano con il film che li vede nuovamente insieme. “Amici come prima” sarà il nuovo film di Natale che vedrà protagonista il duo comico più famoso del cinema nostrano.

Il motivo della lite

Dopo aver girato insieme 23 film, Boldi e De Sica decidono consensualmente di separarsi. Il primo dichiara di non sentirsi più a suo agio con Christian, il secondo parla di invidie e gelosie da parte dell’amico. In realtà il motivo della rottura non è mai stato chiarito definitivamente. Il primo passo verso una riappacificazione viene fatto da Boldi durante l’intervista a Domenica Live. L’attore ha spiegato come la separazione fosse avvenuta in seguito alla morte della moglie Marisa e di come, a suo dire, De Sica non gli sia stato vicino durante il lutto.

La confessione di Boldi

Massimo Boldi ha spiegato alle telecamere di canale 5 di sentire la mancanza dell’amico e di essere pronto ad intraprendere una nuova avventura insieme, anche professionale. “Ma posso litigare con Christian io? È stato solamente il periodo di quando son rimasto vedovo”, ha chiarito l’attore. “Ho avuto un momento difficile della mia vita, volevo capire tante cose e non ho rinnovato il contratto con De Laurentiis. Volevo provare a fare il produttore e così ho fatto. Vuoi chiamare Christian in diretta? Chiamalo”.

Di nuovo insieme

L’invito a una riappacificazione è stato accolto da Christian De Sica il quale, nel corso della trasmissione Effetto Notte, ha dichiarato: “Mi auguro che i nostri film italiani a Natale vadano tutti bene. Un messaggio per Massimo? Beh, se abbiamo una bella idea torniamo insieme. Magari Ragazzi irresistibili, visto che siamo due vecchi”.

 

Previous ArticleNext Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *