Cultura, Spettacolo

Cameron Diaz dice addio al cinema: la superstar va in pensione

Cameron Diaz

Si spengono i riflettori su Cameron Diaz. La star di Hollywood saluta definitivamente il mondo del cinema. Dopo averci fatto ridere, sognare e anche commuovere con pellicole come The Mask, La cosa più dolce e La custode di mia sorella, la bionda più famosa di Hollywood si considera ufficialmente in pensione.

La prima indiscrezione è arrivata qualche tempo fa dall’amica e collega di set Selma Blair. La co-star de La cosa più dolce si sarebbe fatta scappare a MetroNews che Cameron avrebbe intenzione di abbandonare definitivamente il cinema. La notizia è stata poi confermata dalla stessa Diaz in un’intervista rilasciata a Entertainment Weekly. “Al momento non sto facendo assolutamente nulla e ormai sono in pensione” ha dichiarato l’attrice.

Cameron Diaz è lontana dagli schermi dal 2014, quando prese parte al suo ultimo film, il musical Annie. L’attrice continua ad essere molto richiesta ad Hollywood. Una fonte a lei molto vicina ha dichiarato che è sommersa dalle sceneggiature, ma che lei non prova alcun interesse a riprendere in mano la sua carriera e che anzi vorrebbe dedicarsi esclusivamente alla sua vita privata.

Cameron Diaz ha partecipato a molti film di successo, dimostrando una spiccata versatilità nel cimentarsi in ruoli di vario genere e uno spiccato talento comico. Nel corso della sua carriera ha ricevuto 4 candidature ai Golden Globe, una ai Premi BAFTA e 3 agli Screen Actors Guild.

La Diaz si è sposata nel 2015 con il rocker dei Good Charlotte,  Benji Madden. A soli 45 anni considera ormai conclusa la sua carriera di star del cinema e il suo unico scopo, adesso, è concentrarsi sulla sua vita matrimoniale e, magari, anche su un futuro ruolo di madre.

Previous ArticleNext Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *